Se non sei pronto a sottomettersi al destino, sei chiamato idealista: nella migliore delle ipotesi, un sognatore inutile, nel peggiore dei casi – un tipo pericoloso con ideologia. Nel frattempo, solo coloro che hanno idee cambiano con successo il mondo e allo stesso tempo non sono affatto «ideologi».

Idealista o ideologo?

Un ideologo è uno che rimane prigioniero della «logica di un’idea». E l’idealista, al contrario, combatte per migliorare la realtà in nome del suo ideale. Quindi, se credi nel potere delle idee: femminismo, umanesimo, liberalismo, buddismo, cristianesimo – affretta a scoprire se sei l’ideale nella vita o sei stato catturato dall’ideologia.

Questo è un test molto semplice. Se riesci a vedere cosa migliora esattamente la convinzione nell’ideale nella tua vita quotidiana, allora sei un nobile idealista. Se affermi solo di avere credenze, ma allo stesso tempo non vedi come la tua fede contribuisca al progresso, allora stai affrontando una deriva verso l’ideologia.

Le uccisioni di massa del 20 ° secolo furono commesse da ideologi, non idealisti. Il cristiano che va al tempio la domenica parla al tavolo dei valori cristiani, mentre gestire la sua compagnia non è affatto guidato dall’amore per il suo vicino – non un idealista, ma un ideologo. Una donna che, in qualsiasi caso conveniente, menziona che è una femminista, ma continua a servire suo marito e assumere tutto il lavoro sulla casa, non un idealista, ha un’ideologia.

Fare o parlare?

In un certo senso, siamo sospettosi quando parliamo troppo dei valori che ci sono cari. È meglio vivere secondo questi valori, metterli in pratica piuttosto che parlarne. È perché sentiamo un così forte bisogno di parlare di loro che non soffriamo abbastanza valori nelle azioni e ne sappiamo noi stessi?

Compensiamo la mancanza di azioni con un eccesso di parole: il triste uso del discorso, che in questo caso si trasforma in una frase vuota

E viceversa: essere un vero idealista mezzi per amare la realtà fino alle più piccole possibilità di migliorarla, amare andare avanti lungo il percorso del progresso, anche se è una lunga strada

I muscoli intimi non possono essere addestrati in palestra, ma puoi caricarli letteralmente in qualsiasi condizione. Ciò probabilmente porterà al fatto che le tue sensazioni dal sesso saranno più luminose. Sforzali nell’espirazione, rilassati al respiro, ripetere matrimonio senza barare e possibile volte tre volte al giorno.

.

Il filo allungato dell’idealismo

L’idealista sa molto bene che il suo ideale è solo un’idea e che la realtà è organizzata in modo diverso. È per questo motivo che il loro incontro può essere così meraviglioso: la realtà può cambiare in contatto con l’ideale e viceversa.

Dopotutto, l’idealista, a differenza di un ideologo, sa come regolare il suo ideale come risultato del contatto con la realtà

Cambia la realtà in nome dell’ideale: questo è ciò che Max Weber ha chiamato «etica della credenza». E cambiare l’ideale in contatto con la realtà è ciò che ha definito «etica della responsabilità».

Entrambi questi componenti sono necessari per diventare una persona d’azione, un idealista responsabile. Rimanere su questo filo allungato, in questa media dorata tra ideologia e umiltà.